News

Pagina 1 di 22  > >>

Apr 21, 2017
Categoria: General
Postato da: admin
La vegli pasquale ci ha portato la gioia di molti fratelli e sorelle che hanno ricevuto il battesimo.
Mar 23, 2017
Categoria: General
Postato da: admin
Dall'inizio di Febbraio don Bruno Soppelsa  non è più a Chaehom, dove è stato per cinque anni, ma ha iniziato il suo ministero a Lamphun
Mar 16, 2017
Categoria: General
Postato da: admin

Un luogo, le persone, la fede e la Parola.

Croce di Aquileia
 

news

Mar 1, 2013

25° di ordinazione...in viaggio


A 25 anni dalla data di ordinazione sacerdotale, un gruppo di sacerdoti di Padova hanno fatto visita alla missione in Thailandia con lo scopo di stare assieme a d. Attilio De Battisti, loro compagno di classe.
Categoria: General
Postato da: admin

A 25 anni dalla data di ordinazione sacerdotale, un gruppo di sacerdoti di Padova (d. Andrea Battagin, d. Florindo Bodin, d. Gianluigi Buischio e d. Giovanni Dal Ponte) hanno fatto visita alla Thailandia con lo scopo di stare assieme a d. Attilio De Battisti, loro compagno di classe, per conoscere il lavoro della missione triveneta in cui d. Attilio appunto opera assieme ad altri 5 fidei donum. Sono stati pochi giorni ma intensissimi, favoriti dal clima abbordabile di gennaio, stagione ‘fredda’, e dalla facilità di movimento e logistica per un gruppo piccolo. Usando il mezzo messo a disposizione dalla parrocchia di Lamphun si é potuto percorrere tutta la parte centrale e nord della Thailandia facendo tappa presso le principali esperienze missionarie esistenti. I Camilliani hanno fatto accoglienza a Bangkok, i fidei donum a Chae Hom e a Lamphun e il P.I.M.E. a Ngao. Proprio a Ngao si è reincontrato un compagno di seminario, p. Siviero Pierluigi, diventato successivamente sacerdote del P.I.M.E. e inviato in Thailandia da molti anni.

Oltre alle diverse metodologie missionarie praticate secondo i carismi di ciascuna congregazione (ospedali, scuole, piccole comunità, centri per ragazzi, progetti sociali...) è stato molto interessante anche l’accostamento alla spiritualità buddista fortemente presente nella società siamese. Sono state numerose le visite a templi e luoghi di particolare significato per comprendere l’animo thailandese a cui si vuole far conoscere il Vangelo. Ci sono state anche occasioni di cultura generale, importanti per capire questa parte di Asia nella sua storia e nel suo presente: si è spaziato dalla grande devozione della gente per il Re alla sensibilità ecologica riscontrabile nello stile di vita ancora semplice di gran parte della popolazione e dalle numerose pratiche devozionistiche legate appunto al ritmo naturale. Splendidi paesaggi rurali, risaie, parchi naturali si alternano con città caotiche, estesissime ed economicamente dinamiche come Bangkok e Chiang Mai.

L’occhio ha avuto la sua parte anche nell’apprezzare splendidi lavori di artigianato in cui la Thailandia eccelle.

I sacerdoti, hanno potuto conoscere direttamente i volti e le storie dei missionari fidei donum del Triveneto, hanno visto e toccato con mano le sfide e le gioie di quest’opera evangelizzatrice presso i villaggi rurali e presso i Centri educativi di Chae Hom o inseriti nelle dinamiche urbane di Lamphun. C’è stato il tempo anche per una visita a Phrae dove don Pietro Melotto incarna una delle caratteristiche del fidei donum: la disponibilità al Vescovo locale nelle situazioni di emergenza pastorale.

Un grazie va espresso a ciascuno di loro che hanno speso tempo e denaro per questo viaggio. È servito a rinsaldare l’amicizia tra di loro, a ringraziare il Signore per la vita sacerdotale così articolata e per arricchirsi di un dono così speciale com’è l’azione segreta dello Spirito nell’animo cercatore dei buddisti. La testimonianza di perseveranza, di dialogo e di rispetto dei piccoli gruppi di cristiani hanno fatto da corona all’esperienza.

L’impegno preso assieme di far conoscere alle loro comunità questa esperienza missionaria conferma l’idea che un viaggio preparato e vissuto con disponibilità d’animo avvicina persone e mondi apparentemente così distanti ma uniti dalla stessa appassionata ricerca di verità e pace.

Ecco una testimonianza audio di don Andrea Battaggin:

Precedente: Benvenuto  Prossima: Chi siamo